Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
La quarta generazione di OpenBSD
Scritto da Fabrizio Pani il 03-11-2006 ore 16:48
The Parallel Universe
A distanza di un anno dall'uscita della versione 3.8 è ora disponibile, finalmente, la nuova release 4.0 di uno dei più sicuri sistemi operativi BSD in circolazione. Tra le novità c'è innanzitutto il supporto di nuove macchine e architetture, come le UltraSPARC III, alcuni sistemi di storage che usano processori ARM, e il PDA Zaurus SL-C3200.

A parte il nuovo o migliorato supporto di molti driver, per quanto riguarda le funzionalità si possono citare l'utilità ipsecctl, il supporto del protocollo HTTPS da parte del client FTP, cdio, ora in grado di masterizzare in modalità TAO e cancellare media riscrivibili. E' stato aggiunto inoltre il supporto X11 alla piattaforma VAX e il compilatore GCC emette il nuovo avvertimento -Wstack-larger-than-N, nel caso in cui una funzione usi più di n byte nello stack per le variabili locali. Il programma di partizionamento pdisk ora può creare slice in partizioni HFS (architettura mac68k) e sono state aggiunte nuove direttive per il file di configurazione sshd_config di OpenSSH 4.4.

Le principali applicazioni presenti sono: X.Org 6.9.0, GCC 2.95.3, Perl 5.8.8, Apache 1.3.29, mod_ssl 2.8.16, OpenSSL 0.9.7j, Sendmail 8.13.8, Sudo 1.6.8p9, Ncurses 5.2, Binutils 2.15 e GDB 6.3.

Per l'elenco completo delle novità all'apposita pagina.
Precedente: Novità per gli sviluppatori nella EULA di Vista
Successiva: NetBeans, cinque e cinque
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.192 secondi.