Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Intel porta Android su piattaforma x86
Scritto da Alessandro Rusani il 28-06-2010 ore 09:56
Il sistema operativo open source Android è generalmente destinato a dispositivi mobili con processori ARM. Esistono però già delle distribuzioni indipendenti del sistema operativo per architettura x86, tra cui il progetto Androidx86, così come un Netbook Acer con a bordo Windows e Android.

Con la nuova prossima generazione della famiglia di processori Atom Z6xx, Intel ha annunciato di voler eseguire internamente l’adeguamento del sistema operativo open source di Google per funzionare su dispositivi con processori basati su architettura x86.

Intel sta investendo molte risorse sulla classe di processori Atom, per ottenere consumi ridotti e prestazioni migliori, in modo tale da poter entrare nel mercato dei dispositivi mobili e tablet. Pur portando avanti, in collaborazione con Nokia, il sistema MeeGo, Intel sembra voler invogliare i produttori dei dispositivi portatili a utilizzare i propri processori, puntando sulla massima libertà nella scelta del sistema operativo.

Si prevede che entro l’estate sarà disponibile una versione compatibile x86 di Android 2.2 agli sviluppatori.
Precedente: Guida ad HTML5: l’elemento canvas, immagini e testo (1/4)
Successiva: State machine in WF 4.0: self transition (1/2)
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.19 secondi.