Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Redis in trenta minuti
Scritto da Davide Panceri il 09-11-2011 ore 10:35
Parallel Studio XE
Da tempo si parla di database NoSQL in generale e di Redis in particolare, caratterizzato da aspetti peculiari, come il mantenimento in memoria di tutti i dati, con conseguenze facilmente immaginabili sulle prestazioni, e da una serie di operazioni assai diverse da quelle alternative al modello tradizionale, basato appunto sull'approccio relazionale e sul linguaggio SQL.

Naturalmente è possibile, per chi necessita di maggiori informazioni sull'argomento, consultare il sito del progetto, che pare sia uscito dall'orbita di Google Code, oppure anche il blog del girgentino Antirez, e in particolare il post riguardante i progetti a breve termine. Le prove sul campo poi si possono fare anche con Windows, previo download dei binari relativi a questa piattaforma.

Siccome abbiamo quasi esaurito i preziosi minuti a disposizione, aggiungo poche altre informazioni, partendo da un'opinione abbastanza diffusa secondo la quale non occorre moltissimo tempo per capire come funziona Redis e magari iniziare rapidamente a usarlo, se non in produzione, almeno nel tempo libero. Ecco dunque un articolo in due parti dal titolo autoesplicativo: "Redis: Zero to Master in 30 minutes": una volta segnalato, cos'altro aggiungere?

La prima parte in effetti si legge in una ventina di minuti, e chiarifica i fondamenti di questo data structure engine, precisandone i fondamenti e alcuni dettagli anche se con qualche ombra. Se questa prima parte ha un difetto, probabilmente è la ridotta portata delle attività pratiche proposte. L'impressione, per quanto mi riguarda, non cambia molto anche leggendo la seconda parte, che peraltro si conclude con la frase c'è ancora da imparare; per questo, se l'introduzione qui esaminata o altre motivazioni dovessero spingere a una ricerca di materiale più pratico, ecco il tutorial interattivo e la pagina della documentazione, con la relativa fifteen minute introduction, un ulteriore e pratico risparmio di tempo rispetto all'investimento iniziale.
Precedente: CISSP: Certified Information Systems Security Professional Study Guide (quinta edizione)
Successiva: Rilasciato il codice del kernel Linux per Rockchip RK2918
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.184 secondi.