Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Adobe Flex diventa Apache Flex
Scritto da Francesco Argese il 04-01-2012 ore 05:07
Intel Parallel Studio XE 2015
Adobe ha comunicato ufficialmente che il suo framework Flex è confluito nell'Apache Incubator, fase con la quale si è concluso il processo di donazione dell'SDK ad Apache.

Adobe Flex, che d'ora in avanti si chiamerà Apache Flex, è un framework che semplifica lo sviluppo di applicazioni basate su Flash per dispositivi mobili, per il browser e per il desktop.

Uno degli obiettivi originari di Adobe Flex SDK è fornire degli strumenti per accrescere la produttività di un team di sviluppo: per questo Flex mette a disposizione anche componenti per interfacce grafiche, che consentono la cooperazione tra sviluppatori e grafici tramite ActionScript e MXML.

I risultati della votazione che ha sancito lo sbarco di Flex in Apache Incubator sono stati pubblicati sulla mailing list incubator-general e mostrano 23 voti favorevoli e nessun voto contrario o astenuto. Il processo di integrazione in Apache Incubator prevede anche la donazione del marchio Flex oltre al codice sorgente ed alla documentazione correlata.

L'Apache incubator consente ai progetti di operare con l'ausilio della Apache Software Foundation fino a giungere agli standard Apache; il processo prevede diverse fasi che sono necessarie per assicurare che il progetto sia gestito in maniera aperta e trasparente.

Nel caso di Apache Flex questo significherà anche modificare le licenze si SDK AIR e FlashPlayer affinché siano compatibili con la nuova licenza di Flex. La pagina di Apache Flex, che è già online, mostra lo stato di avanzamento dei lavori.
Precedente: Visual Analyzer, guida introduttiva all'uso (10/20)
Successiva: Alcuni consigli per scrivere Javadoc efficaci
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.186 secondi.