Programmazione.it v6.4
Ciao, per farti riconoscere devi fare il login. Non ti sei ancora iscritto? Che aspetti, registrati adesso!
Info Pubblicità Collabora Autori Sottoscrizioni Preferiti Bozze Scheda personale Privacy Archivio Libri Corsi per principianti Forum
Il sistema di autoloading dello Zend Framework 2
Scritto da Luca Marchisio il 14-02-2012 ore 14:55
Tra le novità più significative che caratterizzeranno la seconda major release del framework di casa Zend vi è indubbiamente il sistema di autoloading, il meccanismo che adempie al compito di caricare una classe la prima volta che viene richiamata - tramite new o class_exists - se questa non è già stata caricata mediante un require o un include.

Ad occuparsene è il rinnovato componente ZendLoaderAutoloader, di cui ci parla Rob Allen, illustrandone il funzionamento e l'impiego mediante alcuni esempi di codice.
Precedente: Una (nuova) introduzione a JavaScript
Successiva: The Art of Software Testing (terza edizione)
Copyright Programmazione.it™ 1999-2014. Alcuni diritti riservati. Testata giornalistica iscritta col n. 569 presso il Tribunale di Milano in data 14/10/2002. Pagina generata in 0.174 secondi.